Colt Express (2014)
Giudizio complessivo:
Autore: Raimbault Christophe
Artista: Valbuena Jordi
Editore: Asterion Press
Ludonaute
Numero giocatori: 2 - 6
Durata media: 45 minuti
Tipologia giocatori: Da 10 anni
Ambientazione: Assalti al treno nel Far West
Categoria: Percorso
Meccanica: Combinazioni-Allineamenti
Motore: Carte
Espansioni: Colt Express : Horses & Stagecoach
Colt Express : Marshals & Prisoners
Componenti: Visualizza la lista dei componenti
Grafica: 8
Regolamento: 7
Gradimento: 6
Fortuna: 3
Difficoltà: 2
Valutazione BGG
Voto: 7.09
Votanti: 32.019
Classifica: #499
Valutazione riviste
Ilsa: N.D.
Plato: N.D.
Spielbox: N.D.
Win Magazine: N.D.

Descrizione

La vera attrazione offerta da COLT EXPRESS è il ... treno in 3D che deve essere costruito assemblando varie parti di cartone de-fustellato dalle plance. Il tutto con un effetto coreografico notevole, anche perché sono inclusi nel gioco svariate parti di "paesaggio" che nulla hanno a che vedere con le fasi del gioco ma migliorano ancor più l'effetto scenico da Far West (dove è ambientato il gioco).

L'obiettivo è quello di assalire un treno, rapinarlo ed essere il giocatore più ricco a fine partita. I giocatori impersonano dei banditi, ognuno dotato di speciali capacità, che salgono sul treno o sul tetto del treno e poi si muovono per raggiungere i vagoni dove sono posizionati i gettoni "bottino".

Purtroppo (per loro) a bordo del treno c'è anche uno sceriffo che cercherà di impedire la rapina, ma soprattutto ci sono tutti i rivali che faranno del loro meglio per ostacolare gli altri, scazzottandosi con loro o semplicemente ... sparandogli addosso.

La meccanica del gioco è molto semplice: ognuno ha a disposizione delle carte "azione" e ad ogni round si deve formare un mazzo comune (coperto) mettendo a turno una carta alla volta secondo la sequenza desiderata, cercando di prevedere cosa faranno rivali e sceriffo e tentando quindi di evitarli o ... di essere i primi ad aggredire.

Tutte le azioni sono quindi "programmate" e verranno eseguite scoprendo una carta alla volta dal mazzetto e facendola eseguire al bandito di quel colore: muoversi, camminare piano, muovere lo sceriffo, sparare, prendere a pugni e rapinare.

Vince chi al termine della partita (5 rounds) ha accumulato il bottino di maggior valore.

Commento

Il cuore di COLT EXPRESS è naturalmente la "programmazione" delle azioni ad inizio turno: sbagliare la sequenza solitamente significa perdere il turno, per cui bisognerà considerare un po' tutte le alternative e scegliere quella più "sicura", tenendo bene in vita la pistola ed usandola appena possibile (sempre che sia stato programmato l'ordine di far fuoco).

Se due banditi si trovano nello stesso luogo (vagone, locomotiva o tetto di un vagone) possono spararsi addosso o prendersi a pugni. Se invece lo sceriffo entra in un vagone con dei banditi, questi vengono immediatamente scacciati e scappano ... sul tetto.

Se un bandito si trova in un vagone che contiene soldi, gioielli o valigette (di valore diverso) ed ha giocato la carta "rapinare" si appropria di quell'oggetto.

È naturalmente possibile rapinare ... un rapinatore: basta aggredirlo con un'azione "Pugno" per portargli via un segnalino "bottino" fra quelli in suo possesso.

Insomma, un gioco per "veri amici". Le regole prevedono anche una variante per giocatori "esperti" (che riducono un po' di aleatorietà) e per giocare soltanto in due.

Trovi una descrizione più approfondita su balenaludens.it

La storia ci ha già dato ampiamente ragione e così, fatta eccezione per l’ottimo Carson City e pochi altri, i giochi a tema western sono o party game o family game: giusto per ricordare i più famosi, Bang! con le sue innumerevoli espansioni e il suo spin-off Bang! The Dice GameDice Town,DesperadosDeadwood e l’elenco potrebbe allungarsi a dismisura. Rientra a pieno titolo in questa categoria anche Colt Express, edito in Italia daAsterion Press e fresco vincitore dell’ambitissimo Spiel des Jahres 2015: allacciate i cinturoni e preparate le munizioni, perché a bordo di questo pazzo treno vincerà il bandito che raccoglierà il bottino più cospicuo a suon di revolverate e sganassoni!

Continua a leggere su balenaludens.it

Articoli su riviste:

Rivista Numero Anno Titolo articolo Pagina Autore Tipo articolo
ILSA Magazine 30 2014 Prime impressioni 13 Di Marco Mauro Recensione breve
Spielbox 2014/7 2014 Start the film ! 8 Wieland Herold Recensione dettagliata
Plato 74 2015 Ticket to rob 14 Martel François-Xavier Recensione dettagliata
Plato 74 2015 Carta "Tunnel" in omaggio 0 Gioco o inserto
Spielbox 2015/1 2015 Playmat in omaggio 0 Gioco o inserto
WIN The Game Journal 477 2015 Raiding a train 32 Stockl Gert Recensione dettagliata
ILSA Magazine 35 2015 Quando il gioco da tavola abbandona il classico ... 4 Di Marco Mauro Recensione dettagliata

Commenti degli utenti


Si precisa che tutti i nomi di Ditte o Prodotti che vengono esposti in questo sito sono di proprietà delle rispettive aziende ed il fatto che vengano qui citati non intende infrangere alcun diritto dei detentori né violare alcun copyright.
Chiunque ritenesse di vantare dei diritti di immagine o di copyright e volesse farli valere è pregato di contattarci perché si possa provvedere alla rimozione dei documenti indicati.