Carcassonne 09: Hills & Sheep (2014)
Giudizio complessivo:
Scatola

Questo gioco non fa parte della mia collezione, ma è elencato in questo sito perché è stato comunque provato o citato in riviste e libri già inseriti

Autore: Wrede Klaus Jurgen
Artista:
Editore: Hans im Gluck
Numero giocatori: 2 - 6
Durata media: 45 minuti
Tipologia giocatori: Giocatori abituali
Ambientazione: Espansione n° 9 per Carcassonne
Categoria: Sviluppo-Ampliamento
Meccanica: Posare tessere-pedine-ecc.
Motore: Tessere
Espansione di: Carcassonne
Grafica: N.D.
Regolamento: N.D.
Gradimento: N.D.
Fortuna: 4
Difficoltà: 4
Valutazione BGG
Voto: 0
Votanti: 0
Classifica: N.D.
Valutazione riviste
Ilsa: N.D.
Plato: N.D.
Spielbox: N.D.
Win Magazine: N.D.

Descrizione

PROMEMORIA DELLE REGOLE BASE DI CARCASSONNE. Il gioco comincia piazzando la tessera di partenza in mezzo al tavolo: a turno i giocatori pescano una tessera dalla riserva e la posano accanto ad una di quelle già in campo, lato contro lato, rispettando la continuità del terreno adiacente (prato con prato, strada con strada, città con città, ecc.). Se una tessera viene posata a fianco di due o più la continuità di TUTTI i lati deve essere rispettata. Subito dopo aver piazzato una tessera il giocatore deve decidere se mettervi sopra uno dei suoi "lavoratori" (Meeples): in tal caso deve anche decidere su quale porzione di territorio posarlo,scegliendo fra campagna (contadino), strada (viandante), città (cavaliere) o monastero (monaco) in base a quello che è disegnato sulla tessera. Quando una strada viene chiusa (da incroci o edifici) il giocatore che la controlla riceve subito 1 Punto Vittoria (PV) per ogni tessere che costituisce la strada su cui è presente il suo viandante. Quando una città viene chiusa (con un perimetro esterno di mura continue e senza "buchi") il giocatore che la controlla con il suo Cavaliere riceve 2 PV per ogni tessera, più 2 PV extra per ogni scudetto che compare all'interno delle mura. Quando un monastero viene chiuso (cioè sono state posate le 8 tessere che lo circondano) il giocatore che lo controlla tramite un suo monaco riceve 9 PV. In tutti i casi il "lavoratore" viene immediatamente ritirato dal suo padrone e rimesso fra quelli disponibili. Non è possibile giocare un lavoratore in una zona dove è presente già un avversario, a meno che diverse zone, con diversi lavoratori, non vengano collegate insieme successivamente giocando un'opportuna tessera. Questo significa che l'assegnazione dei PV verrà fatta a maggioranza. La partita finisce quando tutte le tessere sono state giocate. A questo punto si fa un calcolo finale (1 PV per ogni tessera strada, città o monastero non completati su cui i giocatori hanno dei lavoratori) e si calcolano i bonus dei "poderi": i giocatori che hanno la maggioranza di Contadini in ogni area verde completamente circondata da strade, fiume, città, monasteri, ecc. ricevono 4 PV per ogni città completa toccata dal podere stesso. Chi ottiene il totale più alto vince la partita e diventa il nuovo Signore del feudo appena costruito.

Commento

Nel 2014 esce questa ulteriore espansione, Hills & Sheep (colline e pecora) che trasforma i giocatori in allevatori di ovini. In realtà ci sono parecchie innovazioni : innanzitutto nella scatola troviamo 18 nuove tessere (2 monasteri, 8 colline e 8 vigneti), 18 gettoni (16 con il disegno di 1-4 pecore e 2 con dei lupi) e dei segnalini "pastore". Ogni volta che si pesca una collina si mette la tessere sopra un'altra per evidenziarla anche visivamente: servono soprattutto per determinare il vincitore nei casi di pareggio: chi è in collina ha un vantaggio.  I vigneti danno 3 PV quando viene chiuso un monastero adiacente. Quando un giocatore espande un prato occupato dal suo pastore pesca un gettone "pecore" da un sacchetto che varrà 1-4 punti a seconda del numero degli animali disegnati. Se invece pesca uno dei due lupi perde TUTTE le pecore.

Articoli su riviste:

Rivista Numero Anno Titolo articolo Pagina Autore Tipo articolo
Plato 76 2015 Des bergers dans les prés 48 Laduron Jean-Jaques Recensione breve

Commenti degli utenti


Si precisa che tutti i nomi di Ditte o Prodotti che vengono esposti in questo sito sono di proprietà delle rispettive aziende ed il fatto che vengano qui citati non intende infrangere alcun diritto dei detentori né violare alcun copyright.
Chiunque ritenesse di vantare dei diritti di immagine o di copyright e volesse farli valere è pregato di contattarci perché si possa provvedere alla rimozione dei documenti indicati.