Yamatai (2017)
Giudizio complessivo:
Scatola

Questo gioco non fa parte della mia collezione, ma è elencato in questo sito perché è stato comunque provato o citato in riviste e libri già inseriti

Autore: Cathala Bruno
Paquien Marc
Artista:
Editore: Days of Wonder
Numero giocatori: 3 - 4
Durata media: N.D.
Tipologia giocatori: N.D.
Categoria:
Meccanica:
Motore:
Grafica: N.D.
Regolamento: N.D.
Gradimento: N.D.
Fortuna: N.D.
Difficoltà: N.D.
Valutazione BBG
Voto: 7.28
Votanti: 3.555
Classifica: #537
Valutazione riviste
Ilsa: N.D.
Plato: C
Spielbox: D
Win Magazine: N.D.

Trovi una descrizione più approfondita su balenaludens.it

Purtroppo per i fan un po’ datati del mitico Jeeg Robot d’acciaio, non stiamo iniziando una recensione sul loro beniamino ma su YAMATAÏ che, in effetti, afferisce allo stesso periodo storico giapponese. Il gioco è infatti ambientato nel secondo secolo dopo Cristo durante il regno della regina Himiko, una esponente di spicco del cosiddetto “regno YAMATAÏ“. Assumerete i panni di un abile architetto e avrete l’arduo compito di costruire la capitale del regno e assicurare prestigio e fasti secoli al paese. D’accordo, il tema non vi ha fatto salire l’adrenalina a livelli di guardia e lo scopo del gioco forse vi risulterà piuttosto abusato ma YAMATAÏ  è stato il titolo “flagship” del 2017 della prestigiosa Days of Wonder, ed è firmato da quel genio di Bruno Cathala  -stavolta assieme a Marc Paquien– che recentemente si è guadagnato sul nostro sito ben 2 “Scelti da Noi” con Kingsdomino e 7 Wonders Duel. Ma non è tutto oro quello che luccica: anzi, l’oro è la risorsa più rara tra quelle messe a disposizione dalle flotte navali che solcheranno per voi la rete fluviale del territorio. Procediamo però con ordine e intanto immergiamoci nella scatola e nei componenti.

Continua a leggere su balenaludens.it

Articoli su riviste:

Rivista Numero Anno Titolo articolo Pagina Autore Tipo articolo
Spielbox 2017/3 2017 Mowing the Lawn in Between 14 Ruschitzka Edwin Recensione dettagliata
Plato 101 2017 Oh mon bateau, Oh oh oh 38 Hoflack Simon Recensione dettagliata
WIN The Game Journal 518 2018 35 Recensione breve

Commenti degli utenti


Si precisa che tutti i nomi di Ditte o Prodotti che vengono esposti in questo sito sono di proprietà delle rispettive aziende ed il fatto che vengano qui citati non intende infrangere alcun diritto dei detentori né violare alcun copyright.
Chiunque ritenesse di vantare dei diritti di immagine o di copyright e volesse farli valere è pregato di contattarci perché si possa provvedere alla rimozione dei documenti indicati.