Tempete sur Belfort 1870-1871 (2022)
Giudizio complessivo:
Autore: Gury Jean Philippe
Artista: Studio Vae Victis
Editore: Cérigo Editions
Numero giocatori: 2
Durata media: 180 minuti
Tipologia giocatori: Wargamers
Ambientazione: Guerra Franco-Prussiana: Assedio di Belfort (Settembre 1870-Febbraio 1871)
Categoria: Wargame
Meccanica:
Scala conflitto: Operazionale
Eserciti: Francesi
Prussiani
Periodo storico: Guerre d'Indipendenza e Coloniali
Motore:
Componenti: Visualizza la lista dei componenti
Tratto dalla rivista: Vae Victis (CE)
Numero: 164
Edita da: Cérigo Editions
Grafica: N.D.
Regolamento: N.D.
Gradimento: N.D.
Fortuna: N.D.
Difficoltà: N.D.
Valutazione BGG
Voto: 6.89
Votanti: 9
Classifica: N.D.

Trovi una descrizione più approfondita su balenaludens.it

La cittadina di Belfort, situata nell’Est della Francia, fra le catene montuose dei Vosgi e del Giura, era stata considerata di importanza strategica fin dall’epoca del Re Sole (Luigi XIV), tant’è vero che le sue fortificazioni furono progettate e curate dal grande architetto Sébastien Lepreste (marchese di Vauban) nella sua funzione di Grande Maresciallo.

Nel 1870 scoppiò la guerra Franco-Prussiana e, sebbene il fronte dell’Est fosse considerato di secondaria importanza, lo Stato Maggiore dell’esercito francese decise che Belfort doveva essere difesa per impedire una troppo agevole invasione della piana alsaziana. A capo della guarnigione era stato “appuntato” il colonnello Denfert-Rocherau (decorato con la Legion d’onore durante la guerra di Crimea del 1855) il quale era soprattutto un “geniere” ed un grande organizzatore: ricevuto l’incarico si mise subito all’opera per rinforzare le fortezze di Vauban e creare dei nuovi capisaldi che coprissero la città da tutti i lati, appoggiandosi alle difese naturali della zona (una piccola montagna rocciosa) e costruendo avamposti avanzati per impedire all’artiglieria prussiana di posizionarsi troppo vicina alla città.

Dopo avere espugnato Strasburgo i Prussiani mossero verso sud e si trovarono di fronte alla roccaforte di Belfort che investirono frontalmente il 3 Novembre 1870, ma furono respinti con forti perdite: nessuno degli attacchi successivi riuscì a domare la volontà dei soldati francesi e dei cittadini di Belfort, i quali, nonostante i bombardamenti a cui furono soggetti, parteciparono attivamente alla difesa.

Continua a leggere su balenaludens.it

Articoli su riviste:

Rivista Numero Anno Titolo articolo Pagina Autore Tipo articolo
Balena Ludens 2022-WG 2022 L'asseduio di Belfort durante la guerra Franco-Prussiana del 1870-71 11-25 Cremona Pietro (Leggi) Recensione
Vae Victis (CE) 164 2022 Wargame in allegato 0 Gury Jean-Philippe Gioco o inserto

Commenti degli utenti


Si precisa che tutti i nomi di Ditte o Prodotti che vengono esposti in questo sito sono di proprietà delle rispettive aziende ed il fatto che vengano qui citati non intende infrangere alcun diritto dei detentori né violare alcun copyright.
Chiunque ritenesse di vantare dei diritti di immagine o di copyright e volesse farli valere è pregato di contattarci perché si possa provvedere alla rimozione dei documenti indicati.