Manhattan Project (The) (2012)
Giudizio complessivo:
Autore: Tibbetts Brandon
Artista: Csete Viktor
Gardner Clay
Marcet Sergi
Editore: Minion Games
Numero giocatori: 2 - 5
Durata media: 90 minuti
Tipologia giocatori: Giocatori abituali
Ambientazione: Costruzione di Bombe Atomiche
Categoria: Sviluppo-Ampliamento
Meccanica: Piazzamento lavoratori
Motore: Carte
Uso di risorse varie, segnalini, pezzi speciali
Espansioni: Manatthan Prooject (The) : Nations
Componenti: Visualizza la lista dei componenti
Grafica: 7
Regolamento: 7
Gradimento: 7
Fortuna: 1
Difficoltà: 4
Valutazione BBG
Voto: 7.42
Votanti: 8.204
Classifica: #240
Valutazione riviste
Ilsa: N.D.
Plato: A
Spielbox: B
Win Magazine: N.D.

Descrizione

Su un mini tabellone centrale sono indicate tutte le azioni che i giocatori possono effettuare. Ognuna di esse permette la posa di un certo numero di "lavoratori" per poter beneficiare dei relativi Bonus.

Si parte piazzando 7 carte EDIFICIO sul tabellone e scoprendo carte BOMBA ATOMICA (al Plutonio o all'Uranio) in base al numero di giocatori. Ognuno parte con 4 Operai (ma può acquisire in seguito Ingegneri e Scienziati) ed un po' di denaro (10 monete).

Al proprio turno è possibile piazzare UN SOLO lavorato sul tabellone e tanti lavoratori quanti si vuole, purché disponibili, sulla propria plancia (per sfruttare gli edifici acquisiti) o, in casi particolari, su quella degli avversari (per sfruttare edifici con bonus interessanti).

In alternativa alla "posa" si possono riprendere TUTTI dal tabellone e dalla propria plancia i lavoratori usati fino a quel momento (ma senza fare altro).

Le azioni possibili sul tabellone sono : comprare un edificio (costo variabile a seconda della sua posizione), sfruttare le fabbriche pubbliche (per avere principalmente soldi o Aerei), estrarre il minerale radioattivo (cubetti di legno) , prendere lavoratori extra dall'Università, accumulare Plutonio o Uranio, acquisire i progetti per le Bombe Atomiche e riparare eventuali edifici danneggiati dai bombardieri nemici.

Sulle proprie plance i giocatori sfruttano gli edifici acquisiti per effettuare più o meno le stesse operazioni del tabellone ma con risultati migliori o prelevando quantità maggiori.

Da notare l'uso diverso dei vari tipi di lavoratori : per esempio solo gli scienziati possono lavorare i minerali radioattivi, gli Ingegneri servono per produrre le bombe, ecc.  

Quando un giocatore ha accumulato abbastanza materiali (soldi, minerali, Plutonio ed Uranio) ed ha i lavoratori necessari può costruire una Bomba Atomica, cominciando così a fare punti.

Esiste anche la possibilità di costruire Aerei da Caccia o Bombardieri : i primi servono ad eliminare la Caccia nemica per bombardare poi un avversario (mettendo provvisoriamente fuori uso alcune delle sue carte). Inoltre i Bombardieri sono necessari per "caricare" le bombe costruite e fare così punti extra.

Vince chi arriva prima ad un certo punteggio (in base al numero di giocatori) 

Articoli su riviste:

Rivista Numero Anno Titolo articolo Pagina Autore Tipo articolo
Spielbox 2012/5 2012 Dr. Strangelove sends his regards 48 Grimm Olivier Recensione dettagliata
Plato 72 2014 Se jouer du Cynisme 36 Depond Renaud Recensione dettagliata

Commento

Il gioco è simpatico e la grafica, molto attraente, aiuta a ricordare che si tratta semplicemente di un gioco, anche se il tema è piuttosto scabroso.  E' vero che è in pratica  l'ennesima applicazione del "Piazzamento Lavoratori", tuttavia qui ci sono combinazioni (di carte e materiali) da renderlo comunque divertente. Inoltre volete mettere il sottile piacere di distruggere tutti i Caccia nemici per poter bombardare le fabbriche avversarie ? E ovvio che il giocatore attaccato cercherà di vendicarsi, magari con l'aiuto di un alleato provvisorio che , vedendo che vi siete indeboliti per assalire il vicino ... vi restituisce la cortesia subito dopo, generando una serie di ripicche che a volte fanno persino dimenticare il verso scopo del gioco !

Da notare anche la tabella dello Spionaggio : ogni volta che si gioca in questa casella si è autorizzati a piazzare uno o più lavoratore nelle fabbriche avversarie ... bella fregatura se si è speso un patrimonio per una carta importante !

Non è un gioco difficile, ma mi sento di consigliarlo a giocatori abituali o esperti

 

Commenti degli utenti


Si precisa che tutti i nomi di Ditte o Prodotti che vengono esposti in questo sito sono di proprietà delle rispettive aziende ed il fatto che vengano qui citati non intende infrangere alcun diritto dei detentori né violare alcun copyright.
Chiunque ritenesse di vantare dei diritti di immagine o di copyright e volesse farli valere è pregato di contattarci perché si possa provvedere alla rimozione dei documenti indicati.