Deckscape: Test Time (2017)
Giudizio complessivo:
Scatola

Questo gioco non fa parte della mia collezione, ma è elencato in questo sito perché è stato comunque provato o citato in riviste e libri già inseriti

Autore: Sorrentino Silvano
Chiacchiera Martino
Artista:
Editore: Da Vinci Giochi (dV Giochi)
Numero giocatori: 1 - 6
Durata media: N.D.
Tipologia giocatori: N.D.
Categoria:
Meccanica:
Motore:
Nomi alternativi: Deckscape: L'ora del Test
Grafica: N.D.
Regolamento: N.D.
Gradimento: N.D.
Fortuna: N.D.
Difficoltà: N.D.
Valutazione BBG
Voto: 6.84
Votanti: 1.172
Classifica: #1673
Valutazione riviste
Ilsa: N.D.
Plato: N.D.
Spielbox: N.D.
Win Magazine: N.D.

Trovi una descrizione più approfondita su balenaludens.it

La storia delle cosiddette “escape room” è tanto breve quanto… intensa: nate una decina di anni fa tra Giappone e Stati Uniti (la leggenda narra di una prima escape room, ispirata alle avventure “punta-e-clicca” per PC tanto in voga negli anni Novanta, realizzata in Silicon Valley nel 2006, ma le fonti sono alquanto incerte) hanno immediatamente riscosso un grande successo, soprattutto tra i più giovani, approdando addirittura nel mondo delle serie televisive (“The Big Bang Theory” agli inizi del 2015) e infine del cinema (“Escape Room” del 2017; “Cube” del 1997 ovviamente non vale…). Proprio nel 2015 il fenomeno è sbarcato nel nostro paese, per la precisione a Torino, per poi diffondersi a macchia d’olio nelle altre regioni. Il loro funzionamento -quantomeno teoricamente- è piuttosto semplice: in un’ora di tempo massimo, bisogna risolvere una serie di enigmi -solitamente legati tra loro da un filo conduttore tematico- al fine di recuperare la chiave che permetterà di uscire dalla stanza. Si sapeva che era solo questione di tempo e anche questa forma d’intrattenimento ludico sarebbe stata trasformata in una nuova tipologia di giochi da tavolo, e così è stato a partire dal 2016: prima con “Exit: the game” pubblicato da Kosmos (nella terna finale della categoria kennerspiel del SdJ2017), poi con “Unlock!” di Space Cowboys (che ha vinto l’As d’Or 2017 -ovvero il “gioco dell’anno” francese- ed è stato da poco distribuito in Italia da Asmodee) e infine con “Deckscape – L’Ora del Test“, gioco interamente made in Italy presentato all’ultimo Play 2017 da DV Giochi. È proprio quest’ultimo titolo l’oggetto del nostro videotutorial: anche questa volta abbiamo prestato particolare attenzione ai contenuti, evitando accuratamente ogni forma di spoiler, quindi guardatelo pure senza tema alcuna. E se ancora non avete avuto occasione di provare un’escape room, valutatelo con attenzione, perché vi permetterà di ricrearne una direttamente nel vostro salotto di casa, con una spesa davvero modesta e… senza la necessità di cambiare la serratura qualora falliste nei vostri tentativi!

Continua a leggere su balenaludens.it

Articoli su riviste:

Rivista Numero Anno Titolo articolo Pagina Autore Tipo articolo
WIN The Game Journal 504 2017 Played for you 17 Recensione breve
ILSA Magazine 47 2017 Speciale Gioco dell'Anno: Gli altri iscritti 15 Sarcinelli Francesco Recensione breve

Commenti degli utenti


Si precisa che tutti i nomi di Ditte o Prodotti che vengono esposti in questo sito sono di proprietà delle rispettive aziende ed il fatto che vengano qui citati non intende infrangere alcun diritto dei detentori né violare alcun copyright.
Chiunque ritenesse di vantare dei diritti di immagine o di copyright e volesse farli valere è pregato di contattarci perché si possa provvedere alla rimozione dei documenti indicati.