Castles of Mad King Ludwig (2015)
Giudizio complessivo:
Autore: Alspach Ted
Artista: Curtis Keith
Olliu Tim
Editore: Bézier Games
Numero giocatori: 1 - 4
Durata media: 90 minuti
Tipologia giocatori: Giocatori abituali
Ambientazione: Costruzione ed ampliamento di castelli medievali
Categoria: Sviluppo-Ampliamento
Meccanica: Posare tessere-pedine-ecc.
Motore: Monete-Banconote
Tessere
Componenti: Visualizza la lista dei componenti
Grafica: 7
Regolamento: 7
Gradimento: 7
Fortuna: 2
Difficoltà: 3
Valutazione BBG
Voto: 7.73
Votanti: 0
Classifica: N.D.
Valutazione riviste
Ilsa: N.D.
Plato: N.D.
Spielbox: N.D.
Win Magazine: N.D.

Descrizione

Partendo da un piccolo "Foyer" con tre porte i giocatori devono cercare di costruire un intero castello, acquistando e piazzando delle tessere "stanza o giardino". Particolarità di questo gioco è il sistema di vendita delle tessere: ne devono essere sempre disponibili sette ed il Primo Giocatore di ogni turno (Master Builder) ha il compito di prenderne un certo numero per rimpiazzare quelle che sono state acquistate nel turno precedente. Poi dovrà assegnare ogni tessera ad una delle sette postazioni di vendita (a valore crescente da 1000 a 15.000 fiorini): gli altri giocatori ne sceglieranno una e pagheranno al Master Building il corrispondente prezzo (tutti partono con uan dotazione iniziale di 15.000 fiorini), mentre il primo giocatore sceglierà per ultimo e pagherà direttamente alla banca. In alternativa è possibile "passare" ed incassare 5.000 fiorini dalla banca  E' importante quindi cercare di assegnare le tessere al valore più giusto per quel round, verificando quelle che potrebbero interessare gli altri giocatori e mettendole ad un prezzo che essi potranno pagare (se si vuole incassare una buona cifra), oppure impedendo loro di acquistarle valutandole ad un prezzo molto alto. Ognuno aggiunge la tessera acquistata al suo castello, facendo corrispondere le porte di transito ed incassando i Punti Vittoria (PV) indicati sulla stanza e gli eventuali bonus al suo completamnento (cioè quando tutte le porte sono state collegate ad altre stanze). Ad inizio gioco vengono anche distribuite delle carte "bonus" che assegnano PV supplementari a chi rispetta le richieste (ad esempio : 2 PV per ogni stanza del tipo "X", ecc.). La partita termina quando si esurisce uno speciale mazzo di carte da utilizzare per pescare le tessere dei vari tipi. A questo punto si verificano le performances dei vari giocatori e si assegnano ulteriori PV fino a determinare il vincitore. 

Articoli su riviste:

Rivista Numero Anno Titolo articolo Pagina Autore Tipo articolo
ILSA Magazine 31 2015 Prime impressioni 8 Malagoni David Recensione breve
Plato 74 2015 Un roi fou pour un jeu follement génial 24 Bord Benjamin Recensione dettagliata
Spielbox 2015/3 2015 My Castle is my Home 34 L.U.Dikus Recensione dettagliata
WIN The Game Journal 488 2016 I will build you a castle 8 Ammer Rudolf Recensione dettagliata

Commento

Il gioco richiede almeno una partita di prova perché alcune delle sue regole sono abbastanza innovative e sarà dunque necessario ricorrere al regolamento per capirle bene, soprattutto per quanto riguarda il funzionamento dei punti BONUS alla chiusura delle stanze che costringe i giocatori a scegliere le tessere giuste per le loro "combo". Una volta memorizzato il meccanismo il gioco procede fluido e senza problemi. Fin dall'inizio i giocatori dovranno definire una loro strategia di massima per poi cercare di indirizzare i loro acquisti alle tessere che garantiscano il maggior punteggio possibile in base alle combinazioni favorevoli con quelle già piazzate. Ogni tessera ha infatti un suo fisso valore in PV e, alla chiusura di tutte le porte, un valore variabile che dipende dal tipo di stanza che ha in adiacenza. Inoltre ogni stanza "completata" assegna un bonus (fiorini, PV, turno supplementare, ecc.) di cui bisogna cercare di approfittare al massimo. Importante anche la decisione se ... scendere nel sottosuolo (le tessere dei sotterranei danno infatti dei PV bonus al piazzamento di certe tessere) o restare solo ai piani alti, magari approfittano dei giardini e di alcune stanze speciali che hanno i valori in PV più alti. Naturalmente la fase più interessante è quella dell'assegnazione delle tessere ad inizio turno, quando il Master Builder deve concentrasi al meglio per cercare di vendere al prezzo giusto le tessere che interessano sicuramente gli altri giocatori e poi, con i soldi accumulati, acquistare la tessera scelta ... sperando che qualcun altro non l'abbia già fatta sparire !  Un gioco adatto a tutti, purché ci sia qualcuno in grado di spiegare chiaramente le regole e ... aiutare gli altri nei primi 2-3 turni.

Commenti degli utenti


Si precisa che tutti i nomi di Ditte o Prodotti che vengono esposti in questo sito sono di proprietà delle rispettive aziende ed il fatto che vengano qui citati non intende infrangere alcun diritto dei detentori né violare alcun copyright.
Chiunque ritenesse di vantare dei diritti di immagine o di copyright e volesse farli valere è pregato di contattarci perché si possa provvedere alla rimozione dei documenti indicati.